• Senza categoria
  • 10 Giugno 2019

Marciana: un borgo d’arte e natura

Marciana: un borgo d'arte e natura

Iniziative fino al 30 settembre 2019

Difficile descrivere lo tsunami di sensazioni che coglie il visitatore della medievale Marciana recuperata e rigenerata dall'Arte contemporanea; la prima a farsi decifrare, ti accorgi salendo adagio dalla Porta fino alla Fortezza, è come questa benefica invasione d' Arti, culture e musiche varie, sia la ciliegia rossa messa in cima ad una torta c' era già prima ma che vedi solo ora.

Un mettere 'sottosopra' – e quindi riscoperta, sguardo prospettico diverso, - il duecentesco Borgo, come acutamente sottolineato dall'artista Riccardo Mazzei, a partire dalla - sua - creazione del logo del Festival, il punctus di una A rovesciata; A di Arte, di Alta, una freccia direzionale.

Una seconda edizione a tema questa, ARTE e NATURA il soggetto ispiratore , dove la contemporaneità delle opere, siano esse sculture, installazioni, fotografie giganti del territorio visto dall' alto, composizioni 'Land Art' di polloni di castagno o quadri realizzati con le diverse tecniche e materiali, occupa vecchi magazzini tolti alla polvere, si confonde o spicca sui muri delle case e della Fortezza Pisana, nel sottofondo di musiche popolari altrettanto vitali e con il giusto spazio raccontastorie per i più piccoli.
Una magia senza tempo favorita dalla conformazione del Borgo, fatto di scalinate in granito inaccessibili alle auto e che si aprono in improvvise piazzette con i negozi di cose belle, i ristoranti e gli ingressi delle case.

Bello il programma stilato dalla curatrice Valentina Anselmi assieme allo specializzatissimo staff : Riccardo Mazzei, art director; Roberto Ridi, mostre fotografiche; Alessandro Balestrini, altre musiche; Janna Carioli e Luisa Mattia, Il cerchio delle storie; Lorenzo Anselmi-Gulliver, esperto d' arte contemporanea; Niccolò Ridi, comunicazione social; le promotrici Maria Teresa Torrisi e Anna Bulgaresi; Loredana Zugno per l' organizzazione generale; preziosa la collaborazione delle Associazioni Pedalta e Marciana Aurea per gli incontri culturali.

Una collaborazione che ha coinvolto in veste di co-organizzatori Acqua dell' Elba (Fabio Murzi) e il Parco Nazionale dell' Arcipelago Toscano (Maurizio Burlando e Giampiero Sammuri), presenti alla inaugurazione assieme al Sindaco Simone Barbi.

Un programma innovativo rispetto all'edizione dello scorso anno, con 6 installazioni permanenti, 12 concerti, 16 mostre temporanee - tra fotografiche e di arti visive - che si alterneranno fino al 30 settembre, 4 incontri per bambini, 11 approfondimenti culturali. Interessanti, inoltre, la contaminazione tra artisti affermati (elbani e non) ed artisti locali meno noti, nonché il fatto che queste residenze artistiche lasceranno una traccia di sé nel tempo, con alcune opere che, donate a Marciana, entreranno a far parte del paesaggio e del patrimonio pubblico.
www.elbareport.it

Roberto ridi Giampiero Sammuri Terre Alte

Inaugurazione festival Marciana Borgo d'Arte 2019

Inaugurazione marciana borgo d'arte, II edizione, 2019

Terre Alte di Roberto Ridi. Inaugurazione Marciana Borgo d'Arte

Le tre meno un quarto. Musica popolare del centro sud Italia