• Arte & NaturaArti visiveSenza categoria
  • 20 Giugno 2019

La porta del mare e del cielo

LA PORTA DEL MARE E DEL CIELO

di Marcello Chiarenza e Tonino Negri



Piazzale della Fortezza Pisana

Marciana, Isola d’Elba
fino al 30 settembre 2019


Marciana Borgo d’Arte, festival d’arte contemporanea, presenta una delle sei installazioni site-specific permanenti diffuse per il centro storico del borgo.
La Porta del mare e del cielo, realizzata dagli artisti Marcello Chiarenza e Tonino Negri è una struttura imponente, suggestiva e maestosa. Alta quasi 10 metri, trionfa fieramente in posizione verticale su uno dei piazzali più panoramici e belli dell’Isola d’Elba, quello della Fortezza Pisana.

Inquadra dall’alto la magnificenza del mare e del cielo al suo interno. É una struttura in rami di castagno, trasparente grande e leggera, costruita a terra come una barca, poi innalzata e trasformata in porta. La linea del suo arco a tutto sesto è disegnata da una romantica successione di limoni, a simboleggiare i raggi di luce l’arco dorato della porta, del sole e del mare.
Un’opera dalla natura per la natura, un elemento simbolico, una soglia di passaggio dal bosco al mare che richiama l’archetipo della casa, dedicata all’unione del cielo e delle isole dell’Arcipelago Toscano.

La porta del Mare e del cielo è stata realizzata grazie al materiale di risulta dalla bonifica di una polloneta fornito dall’associazione Pedalta, che da anni si occupa della cura nostri castagneti, e con la preziosa collaborazione della galleria d’arte Gulliver di Marciana Marina.

Marcello Chiarenza è un artista internazionale, maestro di geometrie e di luci prospettiche, effimere ed essenziali; molte delle sue opere sono poesia e leggerezza. Frequenta in tutta Italia maestranze eccellenti che coronano i suoi progetti.
Tra questi
Tonino Negri, scultore ceramista con una formazione acquisita dai maestri faentini, pugliesi.

Inaugurata l’8 giugno 2019, rimarrà nel piazzale della Fortezza Pisana fino al 30 settembre