• Arte & Natura
  • 9 Dicembre 2019

Dove c’erano i mulini

IL 15 DICEMBRE A SPASSO DOVE C’ERANO I MULINI

Il 15 dicembre Legambiente Arcipelago Toscano, in collaborazione con Acqua dell’Elba, Pro Loco Marciana Marina e Marciana Borgo d’Arte, organizza una passeggiata nella storia da Marciana Marina alla chiesa romanica di San Lorenzo, lungo l'antico percorso ritrovato dagli ambientalisti del Cigno Verde, con deviazioni alla scoperta dei mulini "perduti" del fosso di Marciana – alcuni trasformati in abitazioni, altri ancora quasi intatti e altri ancora diroccati e di quel che rimane delle imponenti opere idrauliche e della civiltà contadina scomparsa che dominava tutta la vallata.

Il ritrovo è previsto alle 10,00 di domenica 15 dicembre al moletto del Pesce di Marciana Marina in via Scali Mazzini per firmare la liberatoria per chi non è socio di Legambiente, poi si parte percorrendo le stradine di Marciana Marina fino a raggiungere il campo sportivo di Ruotone con il suo antico pastificio/mulino trasformato in condominio.
Da qui si scende verso il piccolo gruppo di case di Capitella e si risale il fosso di Marciana, tra magnifici e sorprendenti scorci di natura e acqua, cascatelle naturali e artificiali, costeggiando due mulini trasformati in case.

Superato un breve tratto dell’antica strada che collegava San Lorenzo all’allora Marina di Marciana - Chi vorrà potrà dare una mano a risistemare il sentiero devastato dai cinghiali e dall'incuria rimettendo a posto le pietre che i suini e l’incuria hanno fatto cadere sul piano di calpestio - e raggiunto lo stradone sterrato della Tezzia – Case Vecchie, Legambiente propone alcune deviazioni alla scoperta di altri tre mulini – uno quasi intatto con un vascone di carico spettacolare, uno trasformato in casa e un altro diroccato ma di grande fascino e la scoperta di incredibili scorci del Fosso di Marciana, disseminati di cascatelle e verdi di muschi e felci.

Poi tutti a San Lorenzo, la chiesa romanica che sorge a pochi passi dalla strada della Civillina e che resiste da secoli all’abbandono dopo essere stata distrutta da Dragut e dai suoi alleati francesi nel 1533.

A San Lorenzo sosta con aperitivo con vino DOC e spuntino offerti da Legambiente Arcipelago Toscano e poi ritorno a Marciana Marina lungo altri percorsi poco conosciuti.

Percorso facile con brevi tratti impegnativi. Partecipazione gratuita. Si raccomandano scarpe da trekking, acqua, calma e voglia di bellezza.

Per motivi organizzativi bisogna confermare la partecipazione entro venerdi 13 dicembre: legambientearcipelago@gmail.com

3398801478
Facebook: @LegambienteArcipelagoToscano


    Il 15 dicembre Legambiente Arcipelago Toscano, in collaborazione con Acqua dell’Elba, Pro Loco Marciana Marina e Marciana Borgo d’Arte, organizza una passeggiata nella storia da Marciana Marina alla chiesa romanica di San Lorenzo